"AUTOSTRADA VERSO LA TUA IMPRESA"

HAI SEMPRE DESIDERATO APRIRE PARTITA IVA IN LOMBARDIA MA NON SAI DA DOVE INIZIARE?
Se hai sempre desiderato metterti in proprio ma non sai da dove iniziare, se pensi di avere una buona idea imprenditoriale, di essere in grado di realizzarla ma non sai come ottenere finanziamenti, Humangest può indicarti la strada giusta per centrare questo obiettivo.
Attraverso attività di consulenza, supporto e formazione, il nostro personale qualificato è pronto a seguire chiunque voglia sfruttare l'opportunità di avviare la propria attività imprenditoriale.

HUMANGEST ti supporta attraverso CONSULENZE GRATUITE per:

- ricevere informazioni generali circa gli adempimenti burocratici, amministrativi e i principali strumenti operativi per la gestione dell’impresa;
- elaborare un business plan per verificare la sostenibilità economico-finanziaria del progetto che intendi realizzare;
- fornire informazione e consulenza sulla presentazione di domande di finanziamento su bandi pubblici per la nuova impresa.
Forniamo, inoltre, CONSULENZA FISCALE GRATUITA per il primo anno di attività.

Come si attiva il percorso dell'Autoimprenditorialità in Lombardia? 
1. Accoglienza e accesso ai servizi  
Possibilità di registrarsi per conoscere gli obiettivi del Programma europeo e gli attori coinvolti per la sua attuazione a livello nazionale nonchè la rete dei servizi competenti e i soggetti autorizzati e accreditati in ambito regionale, le misure disponibili, il loro funzionamento e  le modalità d'accesso.
2. Definizione del percorso
Il servizio prevede la compilazione/aggiornamento e rilascio della Scheda Anagrafico Professionale (SAP) ovvero il documento che contiene i dati anagrafici e professionali. A seguire, si procede con la valutazione dei requisiti d'accesso, la presa in carico e la costruzione del Piano di Intervento Personalizzato nel quale si individuano i servizi più funzionali alle esigenze del destinatario al fine di avviare un'attività imprenditoriale o di lavoro autonomo.
3. Bilancio delle competenze
Il servizio di bilancio delle competenze è riconosciuto sulla base delle ore erogate, a condizione del raggiungimento di uno dei risultati di Garanzia Giovani avvenuta descrizione dell’attività imprenditoriale; avvenuta stesura del business plan; avvenuta costituzione d’impresa o avvio dell’attività di lavoro autonomo.
4. Colloquio specialistico
Analisi dei bisogni del giovane e definizione degli obiettivi da raggiungere; approfondimento della storia formativa e lavorativa del giovane; sviluppo di un progetto personale che si rifà alle caratteristiche, competenze, interessi  del giovane.
A sostegno del processo possono essere utilizzati:
- Colloqui individuali;
- Laboratori di gruppo;
- Questionari e strumenti di analisi.

Fase molto importante è quella relativa alla formazione per il business plan, che ha l'obiettivo di definire l’idea imprenditoriale/di lavoro autonomo e di acquisire le conoscenze/competenze necessarie al giovane nella stesura del proprio progetto di impresa o di lavoro autonomo, sempre seguito da un'assistenza personalizzata.
Grazie al supporto di Humangest, inoltre, è possibile per i giovani NEET under 30 beneficiare del fondo rotativo nazionale di INVITALIA che consente di ottenere un finanziamento per sostenere l’avvio della propria attività.

Requisiti di accesso:
- Essere disoccupati;
- Avere domicilio o residenza in regione Lombardia.

Info e contatti:
Mila TINKOVA, Responsabile Politiche attive Lombardia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | 340 5151385

>>> Download informativa in pdf