CON LA GRATITUDINE NEGLI OCCHI

Fabio, lavoratore di grande esperienza, grazie a Humangest ha trovato la sua stabilità lavorativa

Francesca Cerniero, Addetta Recruiting & Back Office SGB Humangest Holding

Quella che vi stiamo per raccontare è la storia di una sincera riconoscenza da parte di un ex lavoratore temporaneo, oggi direttamente assunto dall’azienda utilizzatrice.
È ormai passato più di un anno da quando una nota azienda della provincia di Latina, operante nel settore siderurgico, ci contatta per la ricerca di un autista. In un primo momento, pensammo si trattasse di una selezione semplice, ma iniziammo sin da subito a imbatterci in ogni tipo di resistenza da parte dei candidati. L’azienda, infatti, necessitava di una risorsa qualificata, con esperienza e disponibilità a viaggiare su tutto il territorio nazionale e, malgrado le numerose e valide candidature, ciò rappresentava un limite per molti candidati.
Mentre questo per noi iniziava a rappresentare una difficoltà nella ricerca, finalmente, pensammo a un candidato entrato nella filiale di Latina qualche settimana prima. Fabio era un autista con molti anni di esperienza su strada; aveva percorso molti chilometri nella sua vita senza mai scoraggiarsi, anzi, trovando in questo lavoro una sua dimensione. Fabio ha famiglia, è sposato e ha dei figli, e nonostante il lavoro lo vedesse spesso lontano da casa, non si era mai fermato, fino a quando l’azienda per la quale lavorava entrò in crisi, lasciandolo purtroppo a casa assieme ad altre persone.
Quello che ci ha colpito di Fabio, oltre alla sua lunga esperienza nel settore dei trasporti, è stata la sua estrema flessibilità, disponibilità e genuinità, qualità che ci permisero dapprima di valutare positivamente il suo cv e, successivamente, di contattarlo per la ricerca in corso.
Già dalla prima chiamata Fabio confermò con entusiasmo il suo interesse per l’offerta proposta, cosa che ci permise di convocarlo in filiale per un ulteriore colloquio di approfondimento e, a seguire, di inviare il suo cv in azienda, la quale aprì immediatamente le sue porte per un primo incontro conoscitivo con il candidato. A questo primo colloquio seguì da subito una richiesta di assunzione in somministrazione da parte del nostro cliente.
Fabio arrivò puntuale come un orologio svizzero all’appuntamento per la firma del suo contratto e, proprio in quel momento, intravidi nei suoi occhi una combinazione di elementi, fatta di voglia di rimettersi in corsa (in strada e nella vita), di contentezza e soprattutto di sincera gratitudine nei confronti del nostro operato.
A quel primo contratto di un mese seguirono delle proroghe sempre più lunghe, segno che anche l’azienda era soddisfatta dell’operato di Fabio.
La nostra collaborazione “triangolare” con Fabio e l’azienda è durata per circa un anno senza nessun intoppo o criticità, fino a quando ci fu comunicata la mancata richiesta di rinnovo del suo contratto. Ammetto che la cosa ci colse di sorpresa, destando in noi anche qualche preoccupazione. Contattammo immediatamente il cliente per conoscere i reali motivi alla base di quella scelta, la quale ci tranquillizzò confermandoci la loro soddisfazione per l’operato di Fabio e la decisione di un'assunzione diretta del lavoratore. Questo fu per noi un segnale positivo, rappresentava sì la soddisfazione da parte del cliente per il nostro lavoro, ma ancora una volta raccontava con evidenza la disponibilità del nostro candidato nel continuare in questo percorso.
Il bello del nostro lavoro sta anche in questo: far incontrare la massima soddisfazione del cliente con quella dei nostri candidati. E sta, soprattutto, nello sguardo di chi è contento di fare il lavoro che desidera e non perde occasione per mostrare il proprio riconoscimento nei confronti di chi ha permesso che tutto ciò accadesse.
Questo è il motivo che ci ha spinti a raccontare la storia di Fabio: un uomo fortemente appagato dal suo lavoro e grato a noi per aver reso possibile l’incontro con l’azienda e creato la possibilità per un inserimento diretto. Ed è anche grazie a persone come Fabio, e al loro sguardo ricco di riconoscenza, che ogni giorno nelle filiali Humangest si continua a lavorare con grande entusiasmo e determinazione, con l’obiettivo di soddisfare l’esigenza del cliente, senza mai dimenticare le peculiari aspettative di ciascun candidato.