UN LAVORO SOTTO L'ALBERO

Eleonora Rejna NegriAddetta Selezione e Servizio, Filiale di Modena
Tanti sono i curricula che riceviamo ogni giorno, tante sono le speranze che i candidati ripongono sul nostro lavoro e sulla possibilità che il loro telefono squilli con una proposta concreta. Una delle cose più gratificanti del nostro mestiere è riuscire proprio a fare questo tipo di chiamata, ancora meglio se le chiamate da fare sono due. Questo è proprio quello che è accaduto in filiale a Modena.
Il cliente aveva commissionato un'interessante ricerca rivelatasi, però, un'ardua sfida: ricercare un neolaureato in materie economiche, motivato e grintoso, fortemente orientato ad apprendere un nuovo mestiere, sul quale investire per formarlo e farlo crescere all'interno dell'azienda. Tra i vari curricula ricevuti e selezionati, sono emersi due profili particolarmente interessanti: due ragazze siciliane, giovani e con carattere deciso, con tanta voglia di mettersi in gioco in un territorio a loro quasi sconosciuto. Daphne e Federica, potevano fare al caso nostro.
Dopo poco tempo, l'azienda decide di incontrare le candidate per selezionare chi di loro fosse più adatta a far parte del loro team. Entrambe le parti coinvolte ci danno un feedback positivo. Il cliente, dal canto suo, si dichiara molto soddisfatto della selezione: ambedue le candidate risultano essere idonee al profilo richiesto.
La ricerca che il nostro cliente ci aveva commissionato era però per una sola persona. Alla fine, inattesa e imprevedibile, arriva una telefonata in filiale a Modena: Daphne e Federica sono meritevoli entrambe e l'azienda decide quindi di inserire non una, ma due risorse! Collocare il profilo più adatto alla posizione richiesta è il nostro lavoro.
Se poi le telefonate per offrire un posto di lavoro inaspettatamente diventano due…beh che dire, è quasi come ricevere un regalo di Natale in anticipo.