TIME MANAGEMENT: COME GESTIRE AL MEGLIO IL PROPRIO TEMPO

Lavoro, casa e passioni: gestire il tempo sembra ogni giorno un'impresa impossibile. Fermarsi e capire come organizzare al meglio la giornata a disposizione è però una delle abilità chiave per avere successo nella vita sia lavorativa che personale. Conciliare scadenze, obiettivi ed impegni extra-lavoro diventa spesso la prima fonte di stress e demotivazione ma, svolgere ogni attività bene e nel minor tempo possibile trasformando ansia e distrazione in una strategia vincente, è possibile. Per farlo, è necessario applicare alla routine quotidiana poche semplici regole alla base del Time Management.

PROGRAMMA E DEFINISCI LE PRIORITÀ
Una delle azioni da compiere per rendere efficiente la gestione del tempo al lavoro è preparare una lista delle attività da portare a termine, ordinando i carichi di lavoro per priorità. Stilare un calendario giornaliero e settimanale diventa fondamentale per evitare dimenticanze ed avere una visione più ampia delle scadenze a breve e medio-lungo termine. Eliminare un'attività dalla lista è un'azione gratificante che aiuta ad avere sempre visibili i progressi fatti. Rimandare un lavoro noioso è al contrario uno dei nemici dell'efficienza lavorativa: procrastinare un'attività, spesso, porta a trascorrere la giornata su compiti sbagliati generando maggiore stress e difficoltà. Infine, distinguere l’urgenza e l’importanza di ogni azione, per il proprio lavoro e per quello del team, diventa strategico per ottimizzare le ore a disposizione in ufficio.
LAVORA IN TEAM
L’aumento di pressione e stress a lavoro sono le prime cause della diminuzione della creatività e spesso generano un calo di interesse nei confronti dell'attività che si sta svolgendo. Per ottenere sempre le migliori performance bisogna ricordarsi di chiedere il supporto dei colleghi: coordinare, confrontarsi, organizzare i compiti con il proprio team, consentirà di lavorare più agevolmente mantenendo il focus sugli obiettivi aziendali. Ricordati però che lavorare senza sosta non rende più produttivi e aumenta invece il rischio di distrazione. Programmare una pausa con i colleghi e staccare gli occhi dal computer sono azioni importanti per svagare la mente, ritrovare le energie e portare a termine al meglio i propri compiti professionali.
GESTISCI L'ENERGIA
Imprenditori, atleti e studenti di successo riconoscono l'importanza di saper gestire le proprie riserve di energia ritagliandosi ogni giorno uno spazio per la cura di se stessi attraverso sport, un'alimentazione sana e ore di sonno rigeneranti. Cambiare prospettiva considerando la propria mente, non solo come un magazzino di informazioni, ma come elaboratore di idee e soluzioni è, inoltre, il primo passo per riconoscere l’importanza del proprio ruolo nel contesto aziendale e per riuscire a gestire il tempo in modo efficace nel corso di ogni giornata.