COME VESTIRSI AD UN COLLOQUIO DI LAVORO

Fonte: www.corriere.it – Articolo di Simona Marchetti

Scegliere un outfit che trasmetta sicurezza e affidabilità è uno dei modi migliori per fare buona impressione agli esaminatori e aumentare così le chance di ottenere il posto. Al contrario, un abbigliamento poco adeguato potrebbe compromettere l’esito del colloquio. Ecco 8 consigli per un look perfetto!

👔 NON CI SONO REGOLE FISSE
Pur non essendoci delle regole fisse per quanto riguarda il dress code per un colloquio, esistono delle linee-guida da tenere presenti quando si tratta di assemblare l’outfit più adatto per questa occasione, fermo restando che qualunque capo che rafforzi la fiducia in se stessi e che permetta di mostrare la propria personalità sia una scelta comunque azzeccata, perché trasmette all’istante un’immagine di sicurezza e di affidabilità, due qualità sempre molto apprezzate dagli esaminatori.

👔 L'ELEGANZA PAGA SEMPRE
Un look raffinato ed elegante colpisce sempre, quindi se si sa di stare bene con un determinato capo – che sia una giacca su misura, un paio di pantaloni a vita alta o un vestito longuette – indossarlo non può che giocare a proprio favore. E un abito a maniche lunghe in pelle o camoscio rappresenta sicuramente un grande cambiamento rispetto al solito fresco di lana, ma al tempo stesso è incredibilmente chic.

👔 SEGUIRE LA REGOLA DELL'80/20
Un gioiello (a maggior ragione vintage o con un valore sentimentale) come pure un paio di scarpe dal tacco insolito aggiungono quel tocco personale all’outfit che cattura sempre l’attenzione. In questo caso la regola è: 80% classico (mai però con le braccia nude, meglio indossare sempre una camicia a maniche lunghe o una giacca) e 20% personale.

👔 NON RINUNCIARE AL PROPRIO STILE
Chi adora un tipo di look non propriamente adeguato ad un colloquio di lavoro, non deve sentirsi obbligato a indossare qualcosa di diverso. Il segreto è scegliere un modello che rispecchi il proprio stile personale ma al tempo stesso adatto all’occasione, così da sentirsi sempre a proprio agio.

👔 INDOSSARE SCARPE COMODE
Un paio di scarpe belle ma comode mettono al riparo da qualunque imprevisto, che si tratti di attraversare un ufficio pieno di persone o di farsi strada nel traffico.

👔 OCCHIO A NON STRAFARE!
Quando si vuole trasmettere professionalità e competenza prima ancora di aprire bocca e presentarsi come si conviene, meglio lasciar perdere qualunque cosa di troppo trendy e modaiola e puntare invece sul classico.

👔 NON LIMITARE LE OPZIONI A DISPOSIZIONE
Come si è visto nelle schede precedenti, vestiti e tailleur pantalone sono sempre un’opzione valida, ma ciò non significa che non si possa anche andare oltre. E in questo caso la scelta può cadere su due capi non coordinati, come una maglia e un paio di pantaloni: l’importante è che vestano bene e che diano un’aria elegante.

👔  PREPARARE L'OUTFIT LA SERA PRIMA
Avere già un’idea di cosa indossare per presentarsi al colloquio aiuta ad avere anche la mente più sgombra per affrontare l’incontro. Quindi conviene preparare ogni capo già la sera prima del grande giorno: in questo modo si risparmia tempo e non ci si agita inutilmente.

Designed by Freepik