Raggiungere traguardi sul lavoro in 4 step

Quali sono le chiavi per avere successo nel lavoro? Sei anche tu una persona ambiziosa che non si accontenta di un’occupazione qualunque, ma vuole avere successo nel mondo del lavoro? Se ti rivedi in questa situazione, qui di seguito trovi 4 consigli utili per migliorare la tua situazione professionale.

🏆 Successo nel lavoro e nella vita
Il primo passo verso il successo lavorativo non è quello di andare là fuori a cercare chissà quali opportunità lavorative, ma al contrario è la capacità di fermarsi un attimo e cercare qualcosa dentro di sé. Ci sono momenti in cui abbiamo bisogno di pensare a chi siamo e cosa vogliamo nella vita. Iniziamo col capire quali sono le nostre attitudini, cosa ci viene naturalmente bene, quali sono i nostri talenti e cosa siamo motivati a fare. Insomma il punto di partenza è cercare di trovare la propria strada cominciando con l’esaminare le proprie abitudini e i propri atteggiamenti.

🏆 Esamina il mercato del lavoro
 Bene! Ora è arrivato il momento di mettere un piede fuori, hai bisogno di informarti, conoscere i mercati e soprattutto dove va il mercato del lavoro oggi. Devi chiederti quali siano le professioni emergenti e in crescita rispetto a quelle del passato, che ti sono state dipinte come le professioni più ambite. A questo punto devi combinare due cose: una volta compreso quali siano i tuoi punti di forza, domandati quali tra i lavori con più richiesta possano meglio valorizzare le tue naturali attitudini e come possano consentirti di esprimere il tuo potenziale professionale. Sarai così finalmente in grado tra i tanti lavori nuovi, emergenti ed in crescita di scegliere quello più adatto a te.

🏆 Acquisisci le competenze che ti mancano
Arrivato a questo punto ti domanderai che cosa serva per diventare un grande professionista in quel preciso ruolo. Nel digitale ci sono tanti lavori, il SEO Specialist, il Social Media Specialist, il Web Marketing Specialist, ecc… Ciascuno richiede delle competenze, capacità e conoscenze differenti. Alcune sono comuni, altre specifiche del ruolo e quindi devi domandarti quali siano le competenze necessarie di quel determinato ambito per diventare un grande professionista.  A questo punto si tratta solo di scegliere la scuola giusta in cui tu possa acquisire le competenze e le conoscenze che ti mancano. Devi prestare attenzione a scegliere una scuola che sia professionalizzante, concreta, orientata al business e dove tu riesca a imparare un mestiere, non solo delle teorie astratte.

🏆 Marketing di te stesso per affermarti
L’ultimo punto, è quello del personal marketing, o personal branding. Devi diventare bravo a fare marketing di te stesso, soprattutto online, e venderti al meglio sul mercato del lavoro. Il personal branding è la capacità di utilizzare le migliori tecniche di marketing non per un’azienda, ma per la promozione di se stessi e della propria immagine professionale. Ciò significa utilizzare se stessi come un brand da posizionare sul mercato professionale e da promuovere al meglio al fine di raccogliere i migliori risultati di questa attività. Devi pensare, prima di tutto, di collocare le tue skill professionali all’interno di un mercato che abbia bisogno di queste competenze, che le ritenga utili e valide. Le tue attitudini, il tuo potenziale, le tue motivazioni, i tuoi punti di forza e debolezza sono di fatto il tuo prodotto. Questi sono i primi aspetti che devi considerare per decidere dove ti andrai a collocare.

Fonte: www.digital-coach.it