INSPIRATIONAL MONDAY | BARMAN

Hai indovinato la parola di oggi?
Ecco tutto quel che devi sapere per diventare un perfetto BARMAN!

Chi è e cosa fa il Barman 
Il Barman è il professionista specializzato nella preparazione di bevande alcoliche e analcoliche come cocktail, long drink e simili. La parola Barman viene utilizzata per identificare genericamente la professione, anche se il termine si riferisce alla figura maschile, mentre per le donne esistono anche vocaboli più specifici come Barlady e Barmaid. Quella del barman è una professione molto più richiesta e variegata di quel che si pensi: un buon professionista capace di preparare cocktail, bevande alcoliche e analcoliche non lavora solo nei bar, ma anche nei ristoranti, nei migliori hotel, negli stabilimenti balneari e naturalmente in locali come pub e discoteche. 

Le competenze di un perfetto Barman
🍸 Conoscenza delle caratteristiche di liquori e bevande
🥤 Conoscenza delle tecniche di miscelazione dei cocktail
🙌 Grande manualità e ottimi riflessi necessari per le evoluzioni di flair bartending
🎤 Ottime doti di comunicazione
👔 Presenza scenica e cura dell'immagine

Competenze trasversali
👉 Creatività
👉 Flessibilità 
👉 Orientamento alla persona
👉 Resistenza fisica
👉 Capacità di gestione dello stress
👉 Capacità relazionali e colloquiali

Come diventare un Barman?
Per diventare un barman è possibile frequentare la scuola alberghiera ottenendo un diploma di operatore da sala-bar e superando un esame di idoneità per la somministrazione di alimenti e bevande. Il diploma alberghiero, tuttavia, non è fondamentale. Un'altra buona opzione per acquisire le competenze necessarie alla professione consiste nel frequentare un corso da barman certificato e riconosciuto che ti fornirà tutte le basi necessarie per poter lavorare sin da subito. 
👉 Scopri tutte le nostre offerte di lavoro