INSPIRATIONAL MONDAY | INSEGNANTE

Hai indovinato la parola di oggi?
Ecco tutto quel che devi sapere per diventare un perfetto INSEGNANTE!

Chi è e cosa fa l'Insegnante?
Possiamo definire l’insegnante come un professionista dell’istruzione, di qualsiasi grado essa sia. Esperto di apprendimento, di pedagogia e di educazione, l’insegnante è una figura di fondamentale importanza, che accompagna gli studenti attraverso il percorso di crescita nella scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
Che possa insegnare una o più materie, a prescindere da quali esse siano, l’insegnante ha il compito di stabilire gli obiettivi da raggiungere nell’arco dell’anno scolastico mediante attività didattiche teoriche e pratiche. Il percorso educativo designato per gli studenti andrà a costituire il piano dell’offerta formativa (POF) e di conseguenza diverrà parte del programma scolastico, messo in atto mediante le lezioni e verificato attraverso prove scritte, orali e pratiche.
Oltre alle attività specificatamente rivolte ai discenti, l’insegnante si occupa di partecipare alle riunioni con il consiglio di classe e di istituto, oltre alle iniziative messe in atto dalla scuola. Al contempo è necessario che continui ad aggiornarsi mediante corsi di formazione specifici in molteplici ambiti. 

Le competenze di un perfetto Insegnante
📚 Conoscenze approfondita in materia di apprendimento, metodologie didattiche, tecniche socio-psico-pedagogiche
📐 Ottima pianificare le attività didattiche
🩺 Conoscenza degli interventi di primo soccorso
💼 Capacità di verificare l’apprendimento degli allievi e il raggiungimento degli obiettivi didattici prefissati

Competenze trasversali
🧲 Motivazione
📢 Capacità comunicative, di ascolto e relazionali
🔗 Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
💡 Propensione all’aggiornamento

Come si diventa insegnanti
Per diventare insegnanti occorre frequentare una facoltà che consente il possesso dei crediti necessari per l’insegnamento oppure integrarli mediante un piano accessorio, dunque seguire la procedura concorsuale per la selezione e l’ingresso nelle graduatorie pubbliche. Si può, naturalmente, lavorare come insegnanti anche in strutture private, in questo caso è comunque altamente consigliata una formazione specifica in ambito educativo sebbene non sia necessario seguire una procedura di selezione articolata come quella pubblica.
👉 Scopri tutte le nostre offerte di lavoro