STORIE DI SUCCESSO: JACK MA

Da insegnante di inglese appassionato di tecnologia a imprenditore di successo: è Jack Ma, fondatore e presidente di Alibaba, l’e-commerce cinese più grande del mondo. Oggi si classifica come l'uomo più ricco della Cina nonché unico imprenditore cinese mai apparso sulla copertina di Forbes che lo posiziona al 20esimo posto tra gli uomini più ricchi del pianeta con un patrimonio di circa 40 miliardi di dollari.
Ma dove nasce e come ha costruito il suo impero? Nato a Hangzhou, nella provincia dello Zhejiang, nel 1964, durante la rivoluzione culturale cinese, fin da giovane, è molto aperto e curioso nei confronti del mondo occidentale, imparando l'inglese da solo e offrendosi come guida turistica gratuita. Dopo la laurea nel 1988, all'Università di Hangzhou, inizia la sua carriera come professore, attività che ricopre fino al 1995 quando, durante un viaggio negli Stati Uniti, ha l'occasione di connettersi per la prima volta nella sua vita a internet, scoprendo improvvisamente che la Cina è completamente sconnessa dal resto del mondo. Tornato in Cina, inizialmente decide di fondare la China Yellow Pages, un'agenzia di realizzazione di siti internet. Solo nel 1998 nasce l'idea di Alibaba.com, attività fondata insieme alla moglie e a una quindicina di amici in un semplice appartamento con un budget iniziale di soli 20.000 dollari. Da qui inizia la sua avventura nel mondo dell’online, che lo porterà a costruire un impero in grado di fare concorrenza a Amazon ed Ebay. Fin dai primi momenti Jack Ma è infatti consapevole che i suoi primi competitor non sarebbero stati in Cina, ma nella Silicon Valley americana e, nonostante le prime difficoltà e i ricavi nulli, resta determinato a raggiungere il successo, focalizzando l’attenzione sulla motivazione della sua squadra e sullo spirito di innovazione del suo team.
Dopo pochi anni da una singola piattaforma di e-commerce nasce un ecosistema di realtà: intorno ad Alibaba vengono creati nuovi canali di vendita come AliExpress, azienda che si pone l'obiettivo di portare la vendita al dettaglio delle imprese cinesi al mercato internazionale, soprattutto in Europa, mentre nel 2003 nasce Taobao, la più grande piattaforma di vendita online di tutta la Cina e nel 2004 AliPay, una piattaforma di pagamento online con più di 700 milioni di utenti registrati. La chiave del successo di Jack Ma è semplice: aver messo in contatto le milioni di piccole imprese manifatturiere cinesi, che all'alba del nuovo millennio, non avevano nessuno strumento per raggiungere i clienti del mercato domestico ed internazionale, creando un network di business vincente.
Perseveranza, spirito di squadra, forza di volontà e strategia sono gli ingredienti alla base dell’incredibile storia di Jack Ma, un'avventura iniziata vent'anni fa, in un piccolo salotto di Hangzhou.