Header_news

POSIZIONI DIGITALI: L’INTERVENTO DI GIULIANA ZUCCHETTI PER IL SOLE 24 ORE

Icon_candidate_small

29 Giugno 2020

Share

Fonte: Il Sole 24 Ore – Area scientifica – Articolo di Daniele Cesarini

Un interessante commento di Giuliana Zucchetti, Talent Acquisition & Operation Services Director del nostro Gruppo, in un articolo del Sole 24 ore dedicato alle nuove posizioni digitali più ricercate dal mondo del lavoro. 

 
? SCOPRI LE NOSTRE POSIZIONI IN AMBITO INFORMATICO

Per matematica e informatica cybersecurity e Ai
L’offerta formativa delle università italiane in ambito matematico, informatico e Ict si rinnova per assumere un taglio sempre più digitale. Tra i nuovi corsi per l’anno 2020/2021 vi è quello dell’università di Trieste in intelligenza artificiale e data analytics. Un interessante commento di Giuliana Zucchetti, Talent Acquisition & Operation Services Director del nostro Gruppo, in un articolo del Sole 24 ore dedicato alle nuove posizioni digitali più ricercate dal mondo del lavoro. L’obiettivo è fornire una solida preparazione in matematica, informatica, fisica e statistica, per poi introdurre gli studenti ai metodi e alle tecnologie dell’intelligenza artificiale (Ai) e dell’analisi dati. I principali sbocchi nel mondo del lavoro sono in ruoli di sviluppatore di software e sistemi di intelligenza artificiale, nonché di data analyst e data manager.

Sempre più importante è il tema della sicurezza informatica: per questo, gli atenei di Padova e Pisa hanno organizzato due nuovi corsi magistrali sulla cybersecurity. Informatica, ingegneria, economia, giurisprudenza e scienze organizzative si mixano con la profonda conoscenza dei fondamenti scientifici ma anche su aspetti legati al software, all’hardware e ai temi giuridici.

? Ai in inglese
Sul fronte dell’intelligenza artificiale arrivano due nuovi corsi in inglese: la laurea triennale alla Sapienza di Roma in Applied computer science and artificial intelligence, e la magistrale a Trento in Artificial intelligence systems.
L’università di Urbino ha annunciato un nuovo corso di laurea magistrale in Informatica applicata, progettato per industria e impresa 4.0 che si concentra sui sistemi intelligenti basati sull’Internet of Things (IoT) e i dispositivi mobili, le tecniche di gestione e di analisi di big data nel rispetto della sicurezza digitale e della privacy. Sbocchi nei ruoli di progettista e sviluppatore di applicazioni software per sistemi IoT-based e smart device, specialista di reti e sistemi distribuiti, esperto di cybersecurity, data analyst.

? Elettronica e tlc
All’università di Siena arrivano due nuovi curricula per il corso di laurea magistrale in Electronics and communications engineering: uno in Telecomunication for the digital society, focalizzato sulle nuove forme di telecomunicazione digitale, e uno in Electronics for smart industry, per chi è interessato all’elettronica applicata all’industria 4.0. Inoltre, è stato aggiunto un nuovo percorso di laurea in Artificial intelligence and automation engineering, denominato Intelligent systems, orientato all’innovazione nel campo dei sistemi intelligenti e delle interazioni uomo-macchina. Da segnalare il nuovo corso magistrale in Data science dell’università di Verona, per la declinazione di competenze matematico/informatiche nell’ambito dell’analisi di insiemi di dati, con approfondimenti anche in ingegneria, statistica, management, diritto, scienze umane e fisica.

? Più richieste dalle aziende
Molte aziende o società di ricerca cercano di intercettare gli studenti prima ancora che concludano il percorso di studio, come rileva Giuliana Zucchetti, Talent Acquisition & Operation Services Director dell’agenzia per il lavoro Humangest. «Negli ultimi 2-3 anni, la domanda per questi profili è cresciuta in modo significativo. Per quanto riguarda i laureati in informatica registriamo la richiesta di profili quali gli sviluppatori software e Java – Php. Tra i laureati in Ict, il profilo più ricercato è il network system egineer. Mentre le figure più richieste per i laureati in matematica sono i data analyst e business analyst».
Secondo Zucchetti le ricerche provengono da un gran numero di settori, ma secondo l’esperta i principali comparti a caccia di neolaureati in queste materie sono «l’area della consulenza informatica in ambito progettazione, implementazione e amministrazione dei sistemi informatici; le telecomunicazioni, per progettare e dimensionare sistemi di tlc; e le aziende specializzate nello sviluppo di programmi, software e applicazioni».

Icon_candidate_small
Roma 2024 Volunteers: traguardo raggiunto!

giovedì, 20 Giugno 2024

I Campionati Europei di Roma 2024 ci hanno permesso di contribuire alla realizzazione del “Progetto Volontari” che ci ha impegnato nella ricerca, nella selezione e nella formazione di oltre 1.000 persone da tutto il mondo. Scopri i dettagli di questa avventura!
Icon_candidate_small
Lavora nel settore della logistica in Veneto!

lunedì, 17 Giugno 2024

Sei in cerca di lavoro nel settore della logistica? Trovalo con Humangest! Selezioniamo Addetti al Picking per un'importante azienda di Verona operante nel settore dell'abbigliamento. Candidati ora per questa eccellente opportunità!

Vuoi saperne di più?

Trova la tua filiale!

Contattaci