Header_news

Trovare lavoro nel 2024: skills e professioni in più rapida ascesa

Icon_candidate_small

8 Febbraio 2024

Share
Humangest, migliori professioni nel 2024

Evoluzione e Innovazione sono i due volti che caratterizzano il presente e il futuro scenario lavorativo, in Italia e all’estero, nel 2024. Il cambiamento si percepisce dalle modalità in cui lavoriamo, dalle competenze richieste e da quelle desiderate, se vogliamo avere una marcia in più.

I dati LinkedIn ci mostrano che “gli skill set richiesti dalle professioni sono cambiati del 25% dal 2015 e si prevede un ulteriore cambiamento del 65% entro il 2030 a livello globale. Nel frattempo, l’accelerazione dell’intelligenza artificiale e l’automazione hanno creato nuove opportunità e sfide per i professionisti e le aziende che cercano di prepararsi al futuro.”

A dover approfittare di questo momento di forte evoluzione sono tutti quei professionisti in cerca di una nuova occupazione, poiché possono osservare la situazione attuale per lasciarsi guidare, con dovuta lungimiranza, verso quelle posizioni lavorative per le quali sono richieste competenze ad alto valore aggiunto.

Per una volta, ancor prima dell’esperienza, sarà ritenuto indispensabile dimostrare di avere le hard e soft skills necessarie per affrontare eventuali sfide ed ostacoli con lucida competenza e agile padronanza degli strumenti a disposizione.

A questo punto non possiamo non chiederci: quali sono le competenze da apprendere per restare in equilibrio sulla cresta dell’onda, nel mare magnum dell’innovazione? Ebbene, la risposta non è immediata: utilizziamo ancora una volta i dati esclusivi di LinkedIn per intercettare “Le 15 occupazioni in più rapida ascesa negli ultimi cinque anni” e procedere a ritroso.

Dopo aver scoperto le Job Position indaghiamo sull’utilità delle posizioni, sulle mansioni svolte e sul loro ruolo strategico nell’azienda e nei settori in cui essa opera. In questo modo siamo certi di offrire tutti gli strumenti per potenziare il proprio bagaglio personale di competenze, scegliendo percorsi di formazione ed esperienze lavorative con la consapevolezza di chi ha la possibilità di trovare il proprio posto nel mercato del lavoro, in perfetto equilibrio tra passione ed evoluzione, atteggiamento e abilità, valori e funzionalità.



Riportiamo le prime 5 occupazioni in più rapida crescita in Italia e vi invitiamo a scoprire la lista completa su Linkedin, partecipando alle conversazioni con gli hashtag #JobsontheRise #LavoriInCrescita.

👉 1. Addetto allo sviluppo commerciale
Può essere indicato anche come Sales development representative.
Che cosa fa: Gli addetti allo sviluppo commerciale cercano potenziali nuovi clienti, proponendo prodotti idonei alle loro esigenze durante tutto il ciclo di vendita.
Competenze più diffuse: Vendite, Lead generation, B2B
Settori più rappresentati: Tecnologia, informazioni e internet, Consulenza e servizi aziendali, Servizi e consulenza IT.


👉 2. Ingegnere dell’intelligenza artificiale
Può essere indicato anche come Artificial intelligence engineer o Machine learning engineer.
Che cosa fa: Gli ingegneri dell’intelligenza artificiale utilizzano l’AI e modelli di apprendimento automatico per sviluppare soluzioni che possono aiutare le aziende ad aumentare la propria efficienza.
Competenze più diffuse: Computer vision, Machine learning, Elaborazione del linguaggio naturale
Settori più rappresentati: Servizi e consulenza IT, Tecnologia, informazioni e internet, Consulenza e servizi aziendali.


👉 3. Analista SOC
Può essere indicato anche come SOC analyst o cyber security analyst.
Che cosa fa: Gli analisti SOC si occupano della sicurezza informatica aziendale, monitorando le attività su siti web, server e database alla ricerca di eventuali minacce.
Competenze più diffuse: Sicurezza informatica, Siem, Sicurezza delle reti
Settori più rappresentati: Servizi e consulenza IT, Consulenza e servizi aziendali, Mezzi di comunicazione e telecomunicazioni.


👉 4. Sustainability specialist
Può essere indicato anche come Consulente per la sostenibilità o Sustainability analyst.
Che cosa fa: I sustainability specialist creano, supervisionano e implementano strategie volte al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità delle organizzazioni.
Competenze più diffuse: Rendicontazione di sostenibilità, Consulenza, Sviluppo sostenibile
Settori più rappresentati: Consulenza e servizi aziendali, Produzione di macchinari, Fabbricazione di mezzi di trasporto.


👉 5. Cloud engineer
Può essere indicato anche come Ingegnere del Cloud.
Che cosa fa: I cloud engineer svolgono in azienda attività legate al cloud computing, come il monitoraggio e il mantenimento dell’infrastruttura e dei server.
Competenze più diffuse: Amazon Web Services, Cloud computing, DevOps | Settori più rappresentati: Servizi e consulenza IT, Tecnologia, informazioni e internet, Consulenza e servizi aziendali.

Fonte dei dati: LinkedIn

Icon_candidate_small
Lavora nel settore Horeca con Humangest!

martedì, 27 Febbraio 2024

Sogni un'estate a Portofino? Lavora con Humangest! Avrai l'opportunità di vivere la riviera ligure lavorando nelle migliori strutture balneari. Invia ora il tuo CV!
Icon_candidate_small
Competenze Digitali: richieste ad oltre 2 milioni di neoassunti

lunedì, 29 Gennaio 2024

L'articolo de Il Sole 24 Ore, pubblicato mercoledì 10 gennaio a firma di Marco Morino e Claudio Tucci, fotografa uno spaccato dell'attuale mercato del lavoro, in cui le competenze digitali vengono richieste ad oltre 2 milioni di neoassunti.

Vuoi saperne di più?

Trova la tua filiale!

Contattaci